TEATRO TRASTEVERE

Via Jacopa de' Settesoli 3
00153 Roma

Tel. 06 5814004

info@teatrotrastevere.it

ABBONAMENTI

 

 

Dal 24 settembre nei punti vendita dedicati 

UN ABBONAMENTO PER TUTTI e                       UN ABBONAMENTO PER TUTTI BAMBINI.

Visita il sito http://abbonamentopertutti.com/

BOTTEGHINO

 

 

 

TITUS COMEMDIA PULP

 

INTERI       15 €

RIDOTTI    11 €

STUDENTI E LAST MINUTE  8 €

 

 


 

 

 

C'ERA UNA VOLTA UNA GATTA

 

INTERO  7€

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

info e prenotazioni TEATRO TRASTEVERE

 

Biglietti on line su www.biglietto.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TESSERA ASSOCIATIVA DEL TEATRO     2 €

 

 

 

TITUS COMMEDIA PULP

DALL' 8 AL 25 GENNAIO

FERIALI ORE 21 - DOMENICA ORE 18

 

Di William Shakespeare

Regia di: Leonardo Buttaroni

Cast

Titus: Diego Migeni

Aronne: Alessandro Di Somma

Saturnino: Marco Zordan

Tamora: Daniela Kofler

 

SPETTACOLO IN ABBONAMENTO

 

Prodotto da Cattive Compagnie, Cattiva Strada e Nomos.

Cattive Compagnie dopo la realizzazione artistica ed i successi di 

Horse Head (vincitore del Fringe Festival 2012)

Di Fight Club (vincitoremiglior scenografia nel Premio Cerami 2014)

 

La prossima impresa di Cattive Compagnie sarà quella di cimentarsi con la prima tragedia scritta da William Shakespeare nel 1592 e ambientata nell’antica Roma;

un salto che andrà dal grande Bardo a Quentin Tarantino.

Sarà un adattamento di questa tragedia grottesca crudele ed a volte puramente folle.

Ritmi incalzanti e colpi di scena la visione divisa in quattro volumi ognuno legato ai quattro protagonisti, come spesso usa fare Tarantino. un modo per vedere ed immaginare la visione degli eventi da parte di ogni singolo personaggio e come l’evento stesso possa cambiare visto dalla prospettiva di un diverso personaggio.

Se mai commetteremo una sola buona azione in tutto lo spettacolo, ce ne pentiremo dal profondo dell'anima.

 

ALL-IN

Cosa sei disposto a giocarti?

28 e 29 GENNAIO

ORE 21.00

SCRITTO E DIRETTO DA ROBERTO NUGNES

Fin dove è disposto ad arrivare un giocatore d’azzardo, completamente perduto nel turbinio delle scommesse? 

Due personalità a confronto, due estremi che si ritrovano in una solitudine che li accomuna, tanto distanti nel concepire e vivere la vita, ma così vicini nella loro emarginazione. Una commedia amara, che attraverso situazioni tragicomiche mette in scena il realismo quotidiano di piccole miserie umane, tanto spinte all’estremo da risultare surreali